PORTOPICCOLO - Luxury town
Sistiana, TS - Italy
Appartamenti, Hotel, spa, Negozi 
Sistema WSHP oceanotermico
Anno 2014-2015

REALIZZAZIONI

Porto Piccolo Sistiana

L'ex cava diventa un borgo di lusso in Classe A

Nato da un progetto di riqualificazione ambientale della ex cava di calcare di Sistiana, costato 245 milioni di euro e durato circa 20 anni, PortoPiccolo è stato ribattezzato la "Piccola Montecarlo" del nord-est. Si tratta di una vera e propria città autosufficiente, capace di offrire eccellenza abitativa, relax e lusso, destinata a richiamare oltre 2.000 visitatori al giorno, per un totale di 900.000 persone l'anno.

 

La sfida

  • abbattimento del consumo energetico e sfruttamento delle risorse locali quale l'acqua di mare e l'acqua di falda
  • eliminazione delle emissioni locali di COe di gas da combustione
  • una notevole flessibilità di utilizzo degli impianti, che rispondesse alla grande variabilità cliamtica e di occupazione legata alla stagionalità, in modo da avere un borgo sostenibile anche dal punto di vista economico.

Area Download

scheda referenza
articolo stampa - La termotecnica
articolo stampa - RCI
porto piccolo di sistiana

Il complesso

456 unità residenziali, 830 parcheggi interrati privati e 393 parcheggi interrati a rotazione, 32 unità commerciali, un centro benessere e una spa da 9.000 m2, un hotel 5 stelle lusso, ristoranti, bar, piscine, un ampio stabilimento balneare e una marina da 120 posti barca
 

Il team

Committente: Serenissima SGR, Rilke
Progetto architettonico: arch. Francesco Luparelli
Sviluppo progetto architettonico e strutturale: Archest
Progetto impiantistico: SGM Consulting e SIMM società di ingegneria Masoli Messi
Imprese impiantistiche: Fabbro Vanni, Ranzato Impianti, Idrotermica Buttrio, Tecnoterm
Management: Bovis Lendlease 


La soluzione

Soluzione basata sulla tecnologia dell’anello d’acqua che utilizza come sorgente di scambio l’acqua di mare. L’impianto ha inoltre la predisposizione per lo sfruttamento dell’acqua di falda, che fuoriesce dalla frantumazione calcarea costituente il piano della cava e continua poi sul fondo marino.

Questa risorsa rinnovabile e stabile nel tempo fornisce acqua a temperatura sempre favorevole all’anello tecnico, il quale serve tutta la baia con le 18 centrali termiche e frigorifere in essa dislocate, dotate di pompe di calore monoblocco acqua-acqua reversibili ad alta efficienza Clivet.

Le pompe di calore Clivet producono l’acqua calda e refrigerata, nonché l’acqua calda sanitaria per le diverse utenze: dall’hotel, alla spa, alle unità abitative, alle aree commerciali. Forniscono l’energia solo dove e quando serve secondo il principio della decentralizzazione e modulano il proprio funzionamento in relazione alle puntuali richieste di comfort e alle condizioni esterne, sfruttando nelle stagioni intermedie anche la funzionalità del freecooling.

La distribuzione del fluido caldo o freddo all’interno dei diversi edifici avviene attraverso pavimenti radianti, fan coil Clivet ad alta efficienza e massima silenziosità, scaldasalviette. Tutte le pompe di calore sono alimentate esclusivamente da energia elettrica, così come i fornelli ad induzione, eliminando completamente l’uso del gas o del gasolio.

Nel borgo sono presenti inoltre 200 mq di pannelli solari, posizionati sui tetti degli edifici in stile moderno, che contribuiscono al riscaldamento ad alta efficienza dell’acqua calda sanitaria.

Il sistema

  • 17 pompe di calore acqua-acqua reversibili sul circuito frigorifero ELFOEnergy Ground Medium WSHN-XEE dalla grandezza 162 alla grandezza 802 e per il riscaldamento e il raffreddamento e la produzione di acqua calda sanitaria
  • 611 unità terminali ELFOSpace dalla grandezza 3 alla 11
  • Capacità frigorifera totale 3MW
  • 200 m2 pannelli solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria


I risultati

Per ottenere eccelenti risultati sono state fondamentali la decentralizzazione e la modulazione ai quali si ispira il sistema di climatizzazione, che risponde puntualmente alle esigenze di comfort, ottimizzando l'uso delle risorse in funzione dell'occupazione degli edifici nelle diverse stagioni ed in funzione delle variazioni climatiche.

L'alimentazione completamente elettrica sia delle pompe di calore che delle diverse utenze somestiche, ha permesso dieliminare completamente le emissioni di gas da combustione per una città completamente green.

Neanche le autovetture possono circolare nel borgo e tutti i parcheggi sono interrati. Anche la sfida del comfrot acustico è stata pienamente raggiunta attraverso l'installazione di vetrate laminate specializzate nel controllo acustico, che offrono un abbattimento acustico di 45 dB (-1: -5), e di terminali ELFOSpace di Clivet con emissione sonora di soli 44db (a 1 metro).

"I risparmi previsti, basati sulle analisi energetiche fatte e sull'elevata efficienza degli impianti installati, sono compresi tra il 30 e  il 40% rispetto ad un impianto tradizionale."

ING. MASOLI - Progettista impianti Clivet per l'area di Sistiana 

Sistema WSHP

Scopri 

I componenti del sistema

ELFOEnergy Ground Medium

ELFOEnergy Ground Medium

La nuova pompa di calore geotermica ad elevata efficienza per la generazione del caldo e del freddo e la produzione di acqua calda sanitaria. Dotata di tecnologia modulare scroll, è ideale per i carichi parziali.


ELFOSpace BOX

ELFOSpace

L'unita' terminale ELFOSpace BOX2 è stata progettata per poter essere installata nei controsoffitti senza aver bisogno di alcun altro componente aggiuntivo per il suo funzionamento. L'unità infatti è provvista di una griglia di aspirazione e di quattro vie con deflettori regolabili per la diffusione dell'aria.


Pannelli solari ELFOSun

Pannelli solari termici