Qualità dell’aria interna e inquinamento indoor

Le soluzioni Clivet

Benessere significa anche qualità dell’aria: pulita, fresca, ricca di ossigeno, libera da agenti chimici inquinanti pericolosi per la salute dell’uomo.

In media, le persone trascorrono il 90% della loro vita in ambienti indoor, in particolare a casa e negli ambienti di lavoro; trascorriamo invece all’aperto soltanto il 4% del nostro tempo (fonte: Istituto Superiore di Sanità).

Un recente studio dell’European Heart Journal fa emergere che in Europa sono circa 790.000 le morti ogni anno causate dall’inquinamento, circa il doppio di quanto calcolato in precedenti studi.

Da ciò consegue che l’idea che gli ambienti in cui viviamo o lavoriamo siano sicuri ed esenti da qualsiasi tipo di pericolo è totalmente errata.

Gli effetti dell’inquinamento indoor sulla nostra salute

L’insalubrità dell’aria negli spazi chiusi ha effetti negativi sia sulla nostra salute che sulla nostra produttività e può causare malattie all’apparato respiratorio, favorire l’asma, provocare allergie e malessere generale. 

 

I sintomi più comuni che una bassa qualità dell’aria interna può far emergere sono:

  • Mal di testa
  • Irritazione agli occhi
  • Tosse e mal di gola
  • Difficoltà a dormire

Se questi sintomi sono ricorrenti, meglio effettuare un controllo più approfondito per individuarne la causa e, qualora il problema fosse provocato dall’inquinamento indoor di casa o dell’ambiente di lavoro, intervenire per eliminarlo.


Quali sono i fattori che possono compromettere la qualità dell’aria interna?

Molti sono i materiali che contengono sostanze pericolose e altrettante sono le attività umane che provocano l’inquinamento dell’aria negli ambienti.

Le principali cause dell'inquinamento indoor

  • Presenza di formaldeide, contenuta in colle utilizzate per i mobili e altri arredamenti
  • I COV (composti organici volatili), comuni in molte vernici
  • Il radon e l’amianto, presenti in materiali da costruzione
  • Stampanti e fotocopiatrici, che emettono polvere di toner e COV
  • Il benzene, contenuto in colle e solventi
  • Detersivi e deodoranti per ambienti, spesso composti da ingredienti chimici irritanti e aggressivi
  • Umidità e muffe
  • Polveri sottili, prodotte anche dalle aspirapolveri non muniti di filtro Hepa
  • Colonie di microorganismi che spesso si annidano e moltiplicano negli impianti di condizionamento in cattivo stato di pulizia e manutenzione
 

Spesso il ricambio d’aria con l’esterno non basta, soprattutto se si vive in città o se nelle vicinanze vi sono industrie e coltivazioni che utilizzano sostanze chimiche volatili come insetticidi, concimi, diserbanti ecc.

Da anni, l’obiettivo principale di Clivet è quello di preservare la salute e il benessere delle persone, fornendo sistemi innovativi che garantiscano la massima qualità dell’aria negli ambienti interni.

Soluzioni Clivet per qualità e rinnovo dell’aria interna

La gamma Clivet per il rinnovo e la purificazione dell’aria è composta da due sistemi principali, Zephir3  ed ELFOFresh2, entrambi dotati di recupero termodinamico dell’energia contenuta nell’aria espulsa e filtri elettronici attivi su polveri sottili, virus e batteri.
 

Zephir3

Zephir3 è la soluzione più innovativa e racchiude l’intero impianto di rinnovo dell’aria in una singola unità; adatto a molteplici tipologie di edifici del settore terziario.

  • Zephir3 estrae l’aria viziata e la purifica mediante filtri elettronici ad altissima efficienza, capaci di eliminare anche nanoparticelle, pollini e batteri;
  • Il recupero termodinamico attivo a pompa di calore reversibile consente un’altissima efficienza energetica in quanto permette l’utilizzo dell’aria viziata degli ambienti come sorgente termica. Tale sistema consente una riduzione fino al 50% dei consumi di energia, aumentando il valore degli edifici in cui viene installato e facilitando l’accesso alle agevolazioni fiscali;
  • Il funzionamento completamente automatico prevede l’utilizzo con regolazione mandata a punto fisso, massima potenzialità disponibile ed alta portata aria.
  • Zephir3 è un sistema che si adatta ai diversi climi e tipologie impiantistiche come gli idronici con terminali a ventilconvettori, sistemi ad espansione diretta e VRF, sistemi radianti, travi fredde. Adatto anche all’efficientamento di impianti già esistenti.
     


ELFOFresh2

ELFOFresh2 è l’unità di rinnovo e purificazione dell’aria adatta a soluzioni residenziali o light commercial che consente di avere aria sempre pulita, alla temperatura ideale e al giusto livello di umidità.

  • È dotato di recupero termodinamico attivo ad alta efficienza, sia in estate che in inverno
  • Riduce i consumi e semplifica l’impianto
  • La filtrazione è elettronica, per garantire una protezione efficace anche contro gli inquinanti più insidiosi
  • Adatto alla deumidificazione estiva
  • Con tecnologia Free-Cooling

Garantisce una portata aria da 70 a 500 m3/h.