PALAZZO EDISON

Милан - Италия
Офисное здание
Гидравлическая усовершенствованная система
2015 год

REALIZZAZIONI

Palazzo Edison

Золотой статус по LEED сертификации здания

Результатом важного обновления здания Banco di Roma времен правления Муссолини, Palazzo Edison, является современное офисное здание, оснащенное лучшими технологиями для энергосбережения и защиты окружающей среды.
Это пример прекрасного восстановления существующей структуры, основанной на принципах зеленых концепций.
Здание получило Золотой статус по LEED сертификации 

La sfida

La proprietà voleva trarre dalla originaria architettura razionale e razionalista un complesso ad uffici funzionale ed evoluto, rispettando le volumentrie originarie.
La corte interna, dove negli anni si erano accumulati macchinari ed elementi di distribuzione degli impianti di climatizzazione, andava razionalizzata per ridare dignità al palazzo.
L’edificio doveva avere anche una valenza green e dare il suo contributo ad un’aria più pulita nelle nostre città, eliminando le emissioni locali da combustione.
Il progettista doveva affrontare la sfida dell’abbattimento dei consumi energetici e quindi dei costi di gestione di questo imponente palazzo.
L’edificio aspirava ad ottenere la certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental DesignTM), il programma di certificazione volontaria degli edifici nell’intero ciclo di vita, dalla progettazione, alla costruzione, alla gestione.
Palazzo Edison

Il complesso

  • Edificio in cemento armato rivestito in marmo bianco ad eccezione di piano terra e mezzanino rivestiti in serizzo
  • Superficie utile: 12,665 m2
  • 4 piani interrati, 3 ali di 6 livelli (26 metri di altezza fuori terra), corpo di testa di 8 livelli (40 metri)

Palazzo Edison

Il team

  • Progetto riqualificazione architettonica: ASTI Architetti, Italy
  • Progetto riqualificazione impianti TEKSER, Milano, Italy

La soluzione

La riqualificazione dell’impianto di climatizzazione ha visto la sostituzione dell’impianto esistente con un sistema idronico evoluto basato su:
  • 2 pompe di calore multifunzione condensate ad aria, alimentate ad energia elettrica e posizionate in copertura, in grado di produrre contemporaneamente acqua calda e refrigerata in qualsiasi stagione di funzionamento. Le due pompe di calore alimentano i ventilconvettori canalizzati a 4 tubi a servizio degli uffici e l’unità di trattamento aria a batterie idroniche esistente a servizio della filiale bancaria. La unità esercitano inoltre la funzione di preriscaldamento dell’accumulo di acqua calda sanitaria;
  • 1 pompa di calore ELFOEnergy Ground Medium2 per il riscaldamento dell’accumulo di acqua calda sanitaria;
  • 8 sistemi di aria primaria Clivet ZEPHIR3 a recupero termodinamico dell’energia di taglie diverse con portata aria totale di 62200 m3/h, una per ciascun piano servito, alloggiate nella chiostrina interna, per il ricambio igenico di aria esterna e il controllo dell’umidità ambiente
  • 1 impianto di autoproduzione elettrica a fonte rinnovabile a campo fotovoltaico in copertura
Palazzo Edison

Il sistema

  • 2 unità SPINChiller3 multifunzione per la produzione contemporanea di acqua refrigerata
  • 1 pompa di calore ELFOEnergy Ground Medium2
  • 8 sistemi di aria primaria Clivet ZEPHIR3 di taglia 1-3-5-6 (da 1.500 a 15.000 m3/h)
  • Pannelli fotovoltaici in copertura

I risultati

Le soluzioni adottate hanno permesso di eliminare completamente le emissioni inquinanti in sito, in quanto l’alimentazione delle pompe di calore è completamente elettrica.
Anche i consumi energetici sono stati abbattuti e coperti in parte dai pannelli fotovoltaici installati in copertura.
Il principio della decentralizzazione con unità di rinnovo e purificazione aria alloggiate entro la chiostrina interna dell’edificio ha premesso di ottenere la massima flessibilità e autonomia funzionale, di abbattere i costi di gestione, di valorizzare buona parte degli spazi a terrazzo sulle coperture dell’edificio.
Gli spazi dedicati alle centrali tecnologiche sono stati razionalizzati con sostanziale riduzione dell’impatto estetico sulle coperture, restituendo dignità a questo significativo edificio dell’architettura degli anni ‘30 del secolo scorso.
L’edificio ha ottenuto la prestigiosa certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental DesignTM) di livello Gold secondo lo standard Core & Shell versione 2009.

"Grazie all'impianto abbiamo ottenuto la certificazione Leed"

Il progettista, TEKSER

Sistema Idronico Evoluto

Scopri 

Area Download

Il progetto architettonico ed impiantistico, i risultati: la parola ai protagonisti

Articolo de "ilQI" - Il Quotidiano Immobiliare
"ilQI" intervista le parti coinvolte nella realizzazioni del progetto