Навигационные полоски

BIBLIOTECA E NUOVO CENTRO CIVICO AD ARESE

biblioteca e nuovo centro civico ad arese

 

 

Sabato 17 Dicembre avrà luogo l'inaugurazione della Biblioteca e del nuovo Centro Civico di Arese, due edifici in classe A in cui la cultura si sposa con il comfort e la sostenibilità ambientale.

 

La struttura

Realizzati da Wood Beton, che ha seguito a 360° il cantiere dallo smantellamento dei campi di tennis e di calcio presenti sulla zona interessata, alle opere in calcestruzzo, a quelle in legno, alle finiture, agli impianti, l'opera copre una superficie di 2.350 mq. Con il terreno di risulta degli scavi, è stata realizzata la collina: questa fa in modo che tutto il centro civico sia interrato, con un grande palco per gli spettacoli e gradinate per gli spettatori.

I due edifici hanno una struttura prefabbricata in calcestruzzo armato, cappotto e facciata ventilata con elementi in gres. Sotto tutta la pavimentazione è stato realizzato un vespaio areato. Solai, pareti e finiture esterne sono realizzati in legno. Il manto di copertura è stato realizzato in pvc e poliolefine.  La scala esterna di sicurezza è stata realizzata in acciaio.

 

Gli impianti 

Il riscaldamento e il raffrescamento e il trattamento dell'aria di questi edifici sono affidati a una pompa di calore geotermica ELFOEnergy Ground Medium2 e ad una pompa di calore condensata ad aria ELFOEnergy Extended Inverter, capaci di modulare la loro capacità in base alle esigenze di comfort, permettendo il massimo comfort con il minor impiego di energia abbinate ad una centrale di trattamento aria AQX scelte per la loro grande efficienza energetica. 

 

In occasione delle manifestazioni in cui è prevista una maggiore affluenza di persone interviene una pompa di calore aria-aria di tipo rooftop della serie CLIVETPack2, dotata di sonda CO2 che modula la portata aria in funzione della quantità di CO2 presente nei locali in modo da offrire in ogni momento comfort e qualità dell'aria, risparmiando. Questa unità è dotata inoltre di recupero termodinamico attivo Thor dell'energia contenuta nell'aria in espulsione, che permette di ridurre ulteriormente i consumi del sistema. 

 

Per quanto riguarda l'impianto elettrico, è stata utilizzata la domotica, realizzato un impianto fotovoltaico da 45kw, un sofisticato sistema antintrusione e di diffusione sonora, oltre all'impianto antincendio.

 

I risultati

I due edifici sono entrambi in Classe A.

 

I protagonisti:

Realizzazione Struttura e Impianti: Wood Beton Spa - Iseo (BS)

Progettazione struttura: Ing. Giovanni Spatti – Wood Beton Spa

Progettazione impianti Studio Faletti e Zenucchi – Bergamo

Installazione Impianti: I.T.E. – Esine (BS)