Навигационные полоски

8 mesi: inaugurato il nuovo Moxy Hotel di Linate

8 mesi: inaugurato il nuovo moxy hotel di linate

Linate (Milano)

Realizzato da Wood Beton, general contractor del progetto, in solo 8 mesi, il Moxy Hotel di Linate è composto da 200 camere. La superficie totale dell’hotel, sviluppato su 6 piani, è di oltre 7mila metri quadrati con, al piano terra, zona hall e locali a servizio della struttura. 


L’edificio è stato realizzato secondo un sistema costruttivo industrializzato, che impiega moduli prefabbricati tridimensionali in legno X-lam, con finiture e impianti già integrati e costruiti direttamente in stabilimento.

Clivet ha contribuito con i suoi sistemi “plug & play” oltre che alla veloce realizzazione, al comfort totale di clienti e staff, alla massima efficienza energetica e all’abbattimento dei costi di gestione dell’hotel.

L’impianto di climatizzazione scelto per questo hotel è il “sistema idronico evoluto”, la soluzione industrializzata modulare Clivet per il comfort di hotel, uffici, ristoranti, luoghi di intrattenimento, ospedali, sale riunione, centri commerciali.


Cuore del sistema è ZEPHIR3, l’unità autonoma di rinnovo e purificazione dell’aria a tutt’aria esterna con recupero termodinamico attivo dell’energia contenuta nell’aria espulsa e filtri elettronici in grado di garantire aria purificata al 99% con estrazione continua di aria viziata per eliminare gli inquinanti interni. In quanto unità autonoma, permette di eliminare l’impiantistica necessaria per il trasferimento dei fluidi vettori utilizzati in un sistema tradizionale con unità di trattamento aria per soddisfare il carico dell’aria primaria ed allo stesso tempo di ridurre le dimensioni ed i costi delle centrali termo-frigorifere (refrigeratori, caldaie e componenti ausiliari) che dovranno essere dimensionate solo per soddisfare il carico dell’edificio. 

Il carico dell’edificio è soddisfatto dalla pompa di calore SPINCHILLER3, che si caratterizza per elevata efficienza stagionale grazie alla tecnologia Scroll modulare, versatilità, affidabilità, grazie alle funzioni automatiche integrate come il gruppo di pompaggio Hydropack, il recupero termico gratuito, il funzionamento a basse/alte temperature. 

Questo sistema assicura un risparmio energetico globale superiore al 30% nel funzionamento annuale, abbatte del 35% le emissioni indirette di CO2 (considerando la CO2 equivalente generata dalla produzione di energia elettrica) ed elimina completamente le emissioni dirette di CO2 grazie al funzionamento completamente elettrico di tutti i componenti del sistema.