Elementi Navigazione

Vista Nosedo

19 giugno, visita tecnica al depuratore di nosedo

 

Il 19 giugno 2014 alle ore 14.00, in collaborazione con AICARR e Clivet, il Depuratore di Nosedo aprirà le porte per una Visita Tecnica gratuita agli innovativi impianti che, attraverso la tecnologia della pompa di calore, sfruttano le acque reflue come fonte energetica rinnovabile tutto l'anno.

 

 

 

Il depuratore di Nosedo: calore dalle acque reflue, spendendo la metà

Il Depuratore di Nosedo è il primo e più grande impianto di trattamento delle acque reflue della città di Milano, in cui vengono "rigenerati" ogni anno 150 milioni di metri cubi di acque di scarico con una capacità di trattamento di 1.250.000 Abitanti Equivalenti. 

Le acque depurate sono sfruttate come pozzo termico in accoppiamento con le unità a pompa di calore acqua-acqua Clivet per la climatizzazione dei due edifici esistenti presso il depuratore, abbattendo del 50% circa i consumi energetici annui per la climatizzazione rispetto all'impianto preesistente.

 

Programma della visita tecnica al depuratore

La Visita Tecnica alternerà una parte pratica di visita agli impianti ad una parte teorica con le relazioni di 

  • Milanodepur, gestore dell'impianto di Nosedo
  • Federutility, la federazione che riunisce le aziende di servizi pubblici locali che operano nei settori Energia Elettrica, Gas e Acqua
  • Green Building Council Italia, l'associazione che promuove in Italia il sistema di certificazione LEED per l'edilizia sostenibile
  • Comune di Milano
  • Tekser, lo studio di progettazione dell'impianto di climatizzazione di Nosedo, che mostrerà come le acque reflue siano diventate a Nosedo fonte energetica per le pompe di calore Clivet e quali siano i possibili sviluppi futuri 
  • Clivet, che approfondirà le opportunità applicative della tecnologia della pompa di calore elettrica per garantire il comfort, dimezzando i consumi di energia, come è avvenuto nel caso di Nosedo.

 

Scarica il programma

 

Come iscriversi gratuitamente alla Visita Tecnica

La partecipazione alla Visita Tecnica è gratuita previa registrazione dal sito internet www.aicarr.org nella sezione Incontri Tecnici – Prossimi Incontri.