PROGETTO POSEIDON PER LA LOTTA ALLA LEGIONELLA

progetto poseidon per la lotta alla legionella

 

 

Il 25 Settembre ha avuto luogo a Bruxelles il Rewiew Meeting del Progetto POSEIDON (Plasmonic-Based Automated Lab-on-Chip Sensor for the Rapid in-Situ Detection of Legionella), il progetto triennale di lotta contro la legionella, finanziato dal programma dell'Unione Europea HORIZON 2020.

 

La task-force composta da partner provenienti da Italia (Clivet, Protolab, ARC – Centro Ricerche Applicate, Warrant Group), Svezia (Uppsala University), Spagna (Catlab - CAT) e Olanda (Metrohm Applikon) ha presentato al comitato di controllo della Comunità Europea i risultati dei primi 18 mesi attività per lo sviluppo del dispositivo per il rilevamento ottico automatico dell'agente patogeno Legionella Pneumophila.

 

Il comitato ha giudicato soddisfacenti i risultati e approvato il finanziamento della seconda fase del progetto, che prevede la fabbricazione di un prototipo di questo dispositivo e la sua sperimentazione.

 

Il prossimo incontro è previsto a Padova per il 15 e 16 dicembre, quando verrà consegnato il prototipo che verrà installato da Clivet sull'unità di trattamento aria ZEPHIR3 per la fase di test.