• Моноблок

     

    законченная холодильная машина, и соответственно очень компактная, в отличие от сплит-систем.
  • Уставка

     

    заданное значение величины (температуры, влажности или иного важного параметра), срабатывания или несрабатывания, на которое отрегулирован аппарат.
  • Статическое давление

     

    Давление подачи насоса или вентилятора, для перемещения обрабатываемой среды через систему. Измеряется в Па или кПа.
  • Хладагент

     

    (холодильный агент) - рабочее вещество холодильной машины.
     
  • Холодильный цикл

    термодинамический цикл, осуществляемый системой, которая передает тепло от тела с низкой температурой к телу с высокой температурой. Включает в себя четыре основных процесса: сжатие, конденсация, расширение и испарение.

  • Электрический тепловой насос

     

    устройство, способное передавать тепло от источника низкой температуры пользователю с более высокой температурой, таким образом нагревая его путем потребления электроэнергии. Если машина с реверсированием, то цикл может быть запущен в обратном направлении для работы на охлаждение.
  • Реверсирование цикла

    операция, при которой с помощью 4-ходового клапана испаритель и конденсатор меняются ролями, чтобы обеспечивать нагрев или охлаждение.

  • Противообледенительная система

    специальное устройство холодильного контура, которое не допускает образования льда в нижней части теплообменника во время работы в режиме теплового насоса.

  • Парниковый эффект

     

    означает эффект, вызванный выбросом парниковых газов в атмосферу. Эти газы пропускают солнечные лучи, энергия которых превращается в тепло, но эти же газы не пропускают отраженное тепловое излучение в космос, что приводит к повышению температуры. Однако благодаря этому эффекту Земля подходит для проживания людей. Несмотря на это, последнее время избыток этих газов (особенно СО2) привел к усилению эффекта, что вызвало повышение температуры по всему миру.
  • Кондиционирование воздуха

     

    автоматическое поддержание в закрытых помещениях всех или отдельных параметров воздуха (температуры, относительной влажности, чистоты, скорости движения) с целью обеспечения главным образом комфортных условий, наиболее благоприятных для самочувствия людей, ведения технологического процесса, обеспечения сохранности ценностей.
  • Конденсатор

     

    теплообменный аппарат, в котором осуществляется конденсация (сжижение) паров хладагента, при этом тепло хладагента отдается внешней охлаждающей среде.
  • Компрессор

     

    устройство для повышения давления и перемещения газообразной среды.
  • Класс энергоэффективности

    класс оборудования, зависящий от эффективности использования энергии. Самым эффективным является класс A, наименее эффективным класс G. Для определения эффективности используется коэффициент СOP.

  • Инвертор

    устройство с электронным управлением, использующееся для изменения скорости вращения электродвигателя..

  • Теплообменник

    устройство, в котором осуществляется передача теплоты от горячего теплоносителя к холодному (нагреваемому). В классическом оребренном теплообменнике хладагент или вода движутся по медным трубкам, а воздух проходит снаружи между пластинами. При сборке медные трубы вставляются в листы алюминия (ребра) и развальцовываются так, что между медью и алюминием устанавливается механический контакт.

  • Чиллер

    (или холодильная машина) - агрегат предназначенный для охлаждения теплоносителя (воды или незамерзающей жидкости) и для последующей его подачи по системе трубопроводов на блоки-потребители (например, фанкойлы), размещаемые в обслуживаемых помещениях.

  • Чиллер

    (или холодильная машина) - агрегат предназначенный для охлаждения теплоносителя (воды или незамерзающей жидкости) и для последующей его подачи по системе трубопроводов на блоки-потребители (например, фанкойлы), размещаемые в обслуживаемых помещениях.

  • ACS

    acqua calda sanitaria.

  • Zona lavorazione (laboratorio)
    zona all'interno di un ipermercato nella quale sono lavorate e confezionate alcune tipologie di prodotti alimentari. Le tipiche zone lavorazione sono: Panetteria, Pasticceria, Gastronomia, Lavorazione Carni/Pesce.
  • WSHP
    (Water Source Heat Pump) è un sistema di climatizzazione decentralizzato basato su pompe di calore, dunque analogo al sistema wlhp, in cui la sorgente energetica è rappresentata da acqua a perdere disponibile in natura, come ad esempio pozzo,falda, fiume, lago, mare.
  • Workstation
    è un termine inglese (può essere tradotto con "postazione di controllo") ed indica l'insieme composto da personal computer, monitor, stampante che servono per la gestione e la supervisione di un sistema (che può essere, ad esempio, quello di climatizzazione, antincendio, antintrusione).
  • WLHP
    (Water Loop Heat Pump) è un sistema di climatizzazione decentralizzato basato su pompe di calore ad alta efficienza del tipo acqua-aria o acqua-acqua, collegate da un circuito idraulico che consente il trasferimento di energia da un'unità all'altra. Il sistema è in grado di fornire riscaldamento o raffreddamento contemporaneamente in zone diverse dell'edificio.
  • Ventilconvettore
    tipologia di unità terminale ambiente. E' costituito da uno scambiatore di calore acqua-aria che riscalda o raffredda un flusso d'aria scambiando il calore con l'acqua, un ventilatore per movimentare il flusso d'aria, un filtro ed una serie di alette orientabili per la diffusione dell'aria. In lingua Inglese: FAN COIL ("fan" significa ventilatore, "coil" significa batteria).
  • Ventilatore di tipo plug-fan
    è un ventilatore con girante a pale rovesce, ad alta efficienza, azionato da un motore direttamente accoppiato, quindi senza trasmissione cinghia-puleggia.
  • Valvola di inversione di ciclo
    valvola a 4 vie che permette di invertire il modo di funzionamento del ciclo frigorifero.
  • Valvola di espansione
    organo essenziale e indispensabile del circuito frigorifero che attua l'espansione del refrigerante consentendone la successiva evaporazione con assorbimento di calore.
  • UTA
    significa Unità di Trattamento Aria. Nella lingua Inglese: AHU (Air Handling Unit).
  • Unità terminale ambiente
    è l'apparecchio periferico di un impianto di climatizzazione che si trova nel locale da servire.
  • Unità roof top
    è un climatizzatore monoblocco, spesso installato sulla copertura di un edificio, che invia direttamente nell'ambiente servito l'aria filtrata e trattata (riscaldata o raffreddata), rendendo l'impianto semplice e veloce da realizzare.
  • Unità condominiale
    climatizzatore a servizio delle zone comuni di un centro commerciale, come la galleria.
  • Umidificazione
    l'aria atmosferica è, a qualsiasi temperatura, una miscela con l'acqua. L'umidificazione è il processo termodinamico con il quale viene aggiunta all'aria la quantità di acqua desiderata.
  • Torre evaporativa
    è un'apparecchiatura che serve per raffreddare fluido di processo o di alimentazione di una macchina frigorifera, sfruttando il calore latente di evaporazione dell'acqua. Si distinguono torri di tipo aperto, in cui il fluido da raffreddare viene a contatto con l'aria esterna, e torri di tipo chiuso, dette anche raffreddatori evaporativi.
  • TEWI
    (Total Equivalent Warming Index) è un parametro che valuta l'impatto di un sistema sull'effetto serra. Per un climatizzatore tiene conto dell'impatto diretto del fluido frigorifero e della produzione di CO2 indotta dal suo funzionamento: più il sistema è efficiente più basso sarà il TEWI, e minore sarà l'impatto ambientale.
  • Tenant
    colui che ha affittato uno spazio commerciale (negozio) all'interno del centro commerciale.
  • Supermercato
    punto di vendita al dettaglio a libero servizio di prodotti di largo consumo con una superficie compresa fra i 400 e i 2.500 metri quadrati.
  • Split
    è un climatizzatore diviso in due sezioni: quella esterna è detta "motocondensante", quella interna "evaporante". Nel caso dei portatili la sezione esterna è rappresentata dal solo condensatore, collegata al climatizzatore tramite tubi flessibili. Deriva dall'Inglese TO SPLIT che significa "dividere, sezionare".
  • Sorgente energetica
    è una risorsa presente in natura con cui è possibile effettuare uno scambio termico. Sono sorgenti energetiche l'aria, la terra o l'acqua (di pozzo, falda, fiume, lago, mare).
  • Sonde geotermiche
    elemento di scambio termico utilizzato nella geotermia.
  • Sistema idronico
    indica un impianto di climatizzazione che utilizza l'acqua come mezzo intermedio. Un refrigeratore raffredda acqua che, tramite una pompa, viene fatta circolare in tubazioni ed inviata alle unità interne installate nei locali da climatizzare.
  • Rumorosità
    è un dato che indica la rumorosità della macchina in ambiente.
  • Roof top
    vedi Unità roof top.
  • Rinnovo dell'aria
    con questo processo una parte dell'aria ambiente viene espulsa per motivi igienici e sostituita con aria esterna.
  • Retail
    vendita e commercio al dettaglio.
  • Recupero energetico di tipo termodinamico attivo
    dispositivo di riduzione dei consumi impiegato sui più moderni sistemi per il trattamento dell'aria. Recupera l'energia contenuta nel flusso d'aria espulso dall'ambiente servito, mediante un circuito frigorifero ad espansione diretta dedicato, di tipo reversibile in pompa di calore aria-aria. L'energia così recuperata viene impiegata come primo gradino, ad alta efficienza, di produzione dell'energia termofrigorifera dell'intero sistema.
  • Recupero energetico di tipo termodinamico
    dispositivo di riduzione dei consumi impiegato sulle più moderne unità monoblocco per il trattamento dell'aria. Recupera l'energia contenuta nel flusso d'aria espulso dall'ambiente servito, mediante il suo invio controllato sulla batteria alettata esterna. L'energia così recuperata viene impiegata per aumentare l'efficienza di produzione dell'energia termofrigorifera dell'intera unità.
  • Recupero energetico a flussi incrociati
    effettua uno scambio termico tra due flussi d'aria facendoli passare alternativamente su una serie di piastre accoppiate, solitamente in alluminio. I due flussi d'aria percorrono direzioni perpendicolari tra loro, e sono sostenuti da apposite sezioni ventilanti ad alta prevalenza.
  • Recupero energetico
    (o recuperatore di calore) dispositivo che recupera l'energia dissipata da una macchina per generare un effetto utile. Per un'unità di trattamento dell'aria l'energia viene recuperata dal flusso d'aria espulso, mentre per un refrigeratore di liquido si recupera il calore che verrebbe altrimenti smaltito al condensatore.
  • Pilotage
    indica l'insieme di azioni e procedure con cui una società specializzata segue la realizzazione di un centro commerciale. Si parte dalla fase di definizione degli elaborati degli affittuari (tenants), si passa al controllo dei lavori di messa in opera ed allestimento dei negozi, per arrivare alla definizione e gestione del budget dei costi e la definizione delle società contattate per i servizi di vigilanza, pulizia e manutenzione. Il tutto si conclude con le pratiche amministrative obbligatorie per l'apertura delle attività commerciali all'interno della struttura.
  • Perdita di carico
    indica la riduzione della pressione di un fluido (ad esempio, acqua, aria oppure fluido refrigerante) causata dagli attriti meccanici, dalle variazione delle sezioni, curve ed ostacoli che si possono presentare all'interno di tubazioni oppure canali.
  • Parzializzazione
    è la riduzione della resa termica o frigorifera di un climatizzatore per adeguarla alle richieste del momento del carico dell'impianto.
  • Parco commerciale
    area di vendita al dettaglio in cui siano presenti almeno 3 esercizi commerciali che occupino complessivamente almeno un'area di 2.500 metri quadrati. Gli esercizi commerciali possono avere infrastrutture di parcheggio ed edifici distinti e non è prevista la gestione di spazi di servizio comuni.
  • Pannello radiante
    sistema terminale di scambio termico che permette il riscaldamento ed il raffreddamento di ampie superfici come soffitti e pavimenti.
  • Outlet village
    cittadelle artificiali, extraurbane, composte da numerosi negozi costruiti con strutture prefabbricate e di tipo monomarca (solitamente note e di elevato appeal). L'assortimento è speciale e ad un prezzo ribassato rispetto a quello del dettaglio.
  • Organo di laminazione/espansione
    dispositivo che abbassa la pressione del fluido refrigerante dal valore di condensazione a quello di evaporazione.
  • Non food
    punto vendita o un reparto che commercializza generi non alimentari.
  • Mix merceologico
    assortimento di categorie commerciali nello stesso complesso. Ne è un esempio la presenza di negozi di abbigliamento, alimentari, multimedia, etc. all'interno di un centro commerciale.
  • Megastore
    vedi Grande superficie specializzata.
  • Media superficie
    vedi Grande superficie specializzata.
  • Manutenzione straordinaria
    operazioni a carattere eccezionale, di revisione oppure di tipo migliorativo, eseguite in opera con particolari attrezzature oppure presso centri autorizzati.
  • Manutenzione ordinaria/programmata
    operazioni di verifica, pulizia e taratura che si svolgono periodicamente secondo un programma predeterminato.
  • Layout
    indica come vengono organizzati un negozio e la sua vetrina per ottimizzare l'esposizione dei prodotti in vendita.
  • Ipermercato
    area di vendita al dettaglio suddivisa in reparto alimentare e non alimentare, con una superficie superiore ai 2.500 metri quadrati.
  • Ice protection system
    particolare accorgimento nel circuito frigorifero che previene la formazione di ghiaccio alla base dello scambiatore esterno durante il funzionamento in pompa di calore.
  • Grande superficie specializzata
    area di vendita al dettaglio che opera nel settore non alimentare, con una superficie compresa tra 400 e 1.500 metri quadrati.
  • GLA
    (Gross Leasable Area) significa superficie lorda affittabile nel settore dei centri commerciali al dettaglio. Include tutte le aree che producono reddito di locazione, quindi la superficie di vendita, i locali per le lavorazioni, per le scorte e l'attività amministrativa. Non sono inclusi gli spazi comuni gestiti collettivamente, quali i parcheggi e la galleria commerciale.
  • Geotermia
    rappresenta la capacità di sfruttare l'energia del terreno mediante opportuni dispositivi (sonde geotermiche) che vengono interrati con sviluppo orizzontale o verticale.
  • Galleria commerciale/Mall
    vie o piazze completamente al coperto, aperte al solo traffico pedonale su cui si affacciano vetrine ed ingressi di negozi.
  • Food court
    zona di ristorazione di un centro commerciale. Essa comprende esercizi pubblici come i bar ma anche ristoranti perlopiù tematici (ad esempio, messicano, pizza, vegetariano, gelateria, hamburger).
  • Free cooling
    dall'Inglese "raffreddamento gratuito", indica il raffreddamento di un fluido mediante l'effetto indotto da basse temperature esterne, senza l'attivazione di compressori frigoriferi e dunque con un risparmio energetico. Sulle unità di trattamento l'aria esterna viene immessa direttamente in ambiente, mentre sui chillers essa raffredda appositi scambiatori in cui scorre il fluido da raffreddare.
  • Food
    punto di vendita o reparto che commercializza generi alimentari.
  • Fluido refrigerante/frigorigeno
    fluido contenuto all'interno dei circuiti delle macchine per la climatizzazione e la refrigerazione, per mezzo del quale si ottiene il trasferimento del calore.
  • Evaporatore
    scambiatore in cui il fluido refrigerante evapora (cioè passa dallo stato liquido a quello gassoso) e, riscaldandosi, assorbe calore da un altro fluido (aria oppure acqua) raffreddandolo.
  • Eurovent
    è un organismo indipendente che certifica i prodotti per la refrigerazione ed il condizionamento dell'aria. E' il principale punto di riferimento per gli addetti del settore e per gli utilizzatori, che possono così contare sulla correttezza dei dati dichiarati dai costruttori.
  • Espansione diretta
    indica che l'evaporazione del fluido refrigerante avviene a diretto contatto con l'aria da raffreddare.
  • ESEER
    (European Seasonal Energy Efficiency Ratio) estende il significato di EER all'intero ciclo di funzionamento annuale. Viene calcolato come opportuna combinazione dei diversi regimi di funzionamento stagionali definiti da Eurovent/CEN, ed in particolare di quelli a carico parziale.
  • Energia eolica
    è una forma di energia pulita e rinnovabile che trasforma, tramite appositi sistemi, l'energia del vento in energia elettrica.
  • Energia assorbita
    è l'energia elettrica che i condizionatori consumano per il funzionamento dei loro componenti (quali compressori, ventilatori, organi ausiliari).
  • EER
    (Energy Efficiency Ratio) significa rapporto di efficienza energetica, per unità funzionanti in raffreddamento. Un EER pari a 3 significa che, per 1 kWh di energia elettrica consumata, la macchina rende disponibile 3 kWh di energia frigorifera per raffreddare l'ambiente.
  • Developer
    colui che segue lo sviluppo e la realizzazione di un centro commerciale.
  • Deumidificazione
    l'aria atmosferica è, a qualsiasi temperatura, una miscela con l'acqua. La deumidificazione è il processo termodinamico con il quale viene tolta dall'aria una certa quantità di acqua.
  • COP
    (Coefficient Of Performance) significa coefficiente di prestazione, per unità funzionanti in riscaldamento. Un COP pari a 3 significa che, per 1 kWh di energia elettrica consumata, la macchina rende disponibile 3 kWh di energia termica per riscaldare l'ambiente.
  • Compressore scroll
    è composto da due spirali, una fissa ed una rotante, inserite una nell'altra. Dall'esterno il gas viene spinto al centro delle spirali, durante il percorso il volume della camera diminuisce aumentando la pressione del gas. Caratterizzato da un numero molto ridotto di parti in movimento, e quindi da elevata affidabilità, è esente da vibrazioni e relativamente silenzioso.
  • Comfort
    è la particolare condizione di benessere determinata da temperatura, umidità, qualità dell'aria, livello di rumorosità e luminosità in un ambiente, in funzione di ciò che viene percepito dal singolo individuo.
  • Combustibile fossile
    sostanza presente in natura che,appositamente raffinata, dà origine agli odierni combustibili come il gas naturale, il petrolio (e suoi derivati) ed il carbone.
  • CO2
    è il simbolo chimico dell'anidride carbonica. Viene prodotta dalla combustione e dagli esseri umani con la respirazione.
  • Centro commerciale
    struttura di media o grande superficie nella quale si trovano più negozi a destinazione specifica. Essi usufruiscono di infrastrutture comuni e di spazi di servizio gestiti in maniera autonoma.
  • Calore sensibile
    è il calore ceduto o assorbito da un fluido con riduzione o aumento della temperatura. Insieme al calore latente determina il calore totale.
  • Calore latente
    è il calore ceduto o assorbito durante il passaggio di stato di un fluido, da gas a liquido o da liquido a solido e viceversa, senza variazione di temperatura. Ad esempio, quando riscaldiamo dell'acqua, fino a 100°C l'acqua aumenta di temperatura (sta assorbendo calore sensibile) oltre i 100°C se continuiamo a fornire calore (a pressione ambiente) l'acqua evapora, cambia di stato senza aumentare di temperatura, sta assorbendo calore latente.
  • Batteria

    è uno scambiatore di calore, normalmente tra un fluido e l’aria, dove il fluido (gas frigorifero o acqua) scorre dentro tubi di rame e l’aria passa esternamente. Nella costruzione i tubi di rame vengono inseriti in fogli di alluminio forati sovrapposti (le alette) ed espansi in modo che tra rame e alluminio si stabilisca un contatto meccanico.

  • WSHP
    (Water Source Heat Pump) è un sistema di climatizzazione decentralizzato basato su pompe di calore, dunque analogo al sistema wlhp, in cui la sorgente energetica è rappresentata da acqua a perdere disponibile in natura, come ad esempio pozzo, falda, fiume, lago, mare.